Ago 14, 2 mesi ago

DCSS – Ginocchio e squat

Vi siete mai chiesti cosa accade al ginocchio quando fate squat? Oppure vi siete mai chiesti cosa (beep) siano le (beep) di forze di taglio che ci ritroviamo sempre fra i piedi quando si parla di ginocchio sotto carico? Infine, perché lo squat profondo non mette sotto tensione il crociato anteriore?

Vi passo un estratto del libro del corso DCSS, stampato in esclusiva per i corsisti, oltre 300 pagine che non fanno rimpiangere DCSS e con contenuti non presenti nel libro per il 90%. Di seguito potete trovare le jpg della spiegazione della biomeccanica del ginocchio durante uno squat: c’è la spiegazione delle famose forze di taglio e del comportamento del crociato anteriore nello squat.

Vi passo anche un file Excel contenente un modello biomeccanico del ginocchio stesso che è basato su tutti quegli studi che ho allegato nella bibliografia, sono una cinquantina di riferimenti, pertanto il modello è assolutamente robusto ed affidabile perché i dati sono in linea con la principale letteratura scientifica.

Se aprite il file vi ritroverete con questa schermata, che potete scorrere verso destra. Muovendo la barra “Animazione” in alto a sinistra l’omino farà squat con 160 kg sulle spalle ed una certa traiettoria, facendovi vedere le leve articolari che il carico crea e le forze che agiscono sul ginocchio, secondo la spiegazione del testo. 

Così potrete comprendere perché da una certa profondità di discesa in poi la tensione inizia a diminuire sul crociato anteriore per passare al posteriore. Questo DI SICURO non lo trovate nei testi di Biomeccanica, in NESSUN TESTO. Se non ci credete, vi invito a smentirmi.

Ora, a chi parteciperà al corso verrà mostrata una spiegazione interattiva su questo argomento, 10’ al massimo, e riceverà il libro cartaceo per tutti gli approfondimenti. 

Come vedete il file che vi passo ha un sacco di caselline da spuntare ma voi potete utilizzare solo quella relativa al braccio di leva del tendine rotuleo. Il corsista, invece, avrà il file completo, sbloccato, insieme ad almeno altri 3 con le relative dispense cartacee per tutte le esperienze che lo guideranno in una serie di “esperimenti” per comprendere a pieno la biomeccanica del ginocchio: ginocchio e squat, ginocchio e leg extension, ginocchio e pressa, l’azione dei femorali e dei polpacci e molto altro.

Questa è pubblicità? Lo è. Mostra un “prodotto”, però lo regala anche, funzionante, autosufficiente, chiaro, comprensivo, non “se volete sapere chi è l’assassino venite al corso”. Il pacchetto completo, però, è solo per chi partecipa. Penso che lo scambio sia equo.

Il materiale dato al corsista è di sua proprietà. Può farci quello che vuole, anche copiarlo, fotocopiarlo, inviarlo al mondo intero. Certo per me questo è un comportamento assolutamente incomprensibile, pagare per regalare a casa mia non è da furbi, però i gusti sono gusti.

Potete prelevare il materiale da qui

https://www.mediafire.com/folder/4x0mbd3itti5d/Ginocchio_e_squat