Apr 17, 2 anni ago

Shutdown

Sinceramente, non so chi legge questo profilo, che contiene sempre e solo cose inerenti alla mia passione, la “palestra”, e non scrivo per fare chissà quale proclama roboante, solo per correttezza di chi lette.

Sono accadute cose, ultimamente, che mi hanno molto colpito e che sono state la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Che dall’ambiente che amo debbano venire fuori certe posizioni su di me… che io debba sembrare un paranoico mi sembra così irreale che non ci posso credere, io che penso che i pesi, in fondo, siano tutte cazzate, abbassare un bilanciere per poi rimetterlo a posto.

Poi ci sono molti altri episodi che mi fanno capire che la fiducia che riponevo non c’è dall’altra parte e io ho bisogno di averne. Se sto in un gruppo, io devo sentire, come dire… che io copro le spalle agli altri e gli altri a me. Possiamo litigare alla morte, ma quando c’è da spingere tutti insieme lo facciamo e basta. Non è nemmeno fiducia, ma proprio fede.

Se manca, io devo venire via. Non sto sbattendo la porta, semplicemente… vado via, abbandono la partita perchè non mi diverte più giocare.

Perciò questo profilo chiude, il viaggio su FB termina qui. Non riparte come le altre volte dopo gli esami.

Perchè anche per me vale la regola dei forum: se dici di andartene, poi te ne vai altrimenti ti butto fuori io. Perciò questo profilo non riaprirà.

Ringrazio tutti quelli che negli ultimi 15 minuti dalla pubblicazione di questo messaggio su FB mi hanno scritto, grazie davvero siete stati tantissimi!

Io sono sempre qua!

Condividi "Shutdown" via

Commenta

COMMENTI RECENTI

  1. 17/04/2015
    Me piace la frase dell’articolo, sempre co sta BIO-Meccanica ah,ah,ah e che caz un pò di BIO-energetica ah,ah,ah. Poi nel PLIng non si sa che cazzo stai allenando, con quale benzina, fino a che punto della stessa e non si manco perchè ti devi riposare tot. Si va a tentoni.
  2. 18/04/2015
    Ma parliamo solo di FB vero? Vero? Il blog rimane… Please 😉
  3. 19/04/2015
    Bhe lo sai come la penso e lo sai che ti devo molti grazie non sarà facebook a far venir meno la persona che sei. Solo ci sono le newsletters? cosi quando esce una cosa nuova è più facile seguirla
    • 19/04/2015
      La newsletter ci sarebbe, ma io non so come si fa a farla ah ah ah
  4. 19/04/2015
    Dai, Paolo…una newsletter ci vuole 😀 ! ! ! Mi dispiace che sia andata così, facebook ha una grande immediatezza, nel bene e nel male. Continua a scrivere di squat, per favore, sei la mia lettura preferita ! ! ! 😀
  5. 20/04/2015
    Farò tappa tutti i giorni qua.. Sperando che cambi idea..
  6. 20/04/2015
    Farò tappa tutti i giorni qua.. Sperando che cambi idea.. Ciao Paolo..
  7. 21/04/2015
    mai seguito fb, comunque lo trovo un bene, cosi’ in futuro avrai piu’ tempo e concentrazione per DCSS2. I libri rimangono, gli scritti sul web chi lo sa, un account si perde o viene chiuso per tanti motivi e tutto quello che c’era scompare.
    L’importante é poter continuare a leggerti, non mi stuferei mai, spesso vado a rileggere DCSS o anche vecchi articoli, purtroppo non riesco mai a ricordarli bene come vorrei.
    Le persone incapaci di ringraziarti per la luce che hai portato nell’allenamento dovrebbero lasciarti indifferente, sono minuscole ed insignificanti.
    • 22/04/2015
      Grazie del bel commento! Sicuramente in queste vicende non c’è un bianco o nero e chissà dall’altra parte cosa penseranno, magari che la sto facendo troppo lunga, che sono un palloso o che… penso sia normale.
      Ti ringrazio del ritenermi uno che ha fatto qualcosa, davvero è un ruolo in cui non mi ci vedo. Io scrivo per fissare i pensieri che ho in testa, non ci crede nessuno e non vorrei che si pensasse ad una forma di falsa modestia.
      Ma io, nel bene e nel male, sono così. Per dire… accompagno la suocera al pronto soccorso perchè cade e batte un ginocchio che si gonfia subito. Aspetto 3 ore. Rubo un pacchetto di fogli dalla stampante in una stanza, rubo una penna da un’altra, mi metto a fare due conti, calcoli, formule. Se non ho carta e penna i passaggi li faccio a mente. Mia moglie si incazza quando mi vede fare così. Perchè lo faccio OVUNQUE
      • 23/04/2015
        hahaha… E’ da diversi anni che ti seguo e mi verrebbe quasi da dire che per quanto la alteri, probabilmente sia proprio questo tuo mondo parallelo ad averti reso unico ai suoi occhi. non hai fatto “qualcosa”, hai concretizzato e contestualizzato un nuovo riferimento. Posso affermare di possedere ed aver letto molte decine di libri sullo sport e l’allenamento, e fra tutti DCSS é tra quelli che mi abbiano colpito di più. Di questo sono io a ringraziarti, di aver avuto la volontà di metterlo insieme e renderlo fruibile a tutti, di aver raccolto e riordinato quelle migliaia di fogli volanti su cui hai potuto fermare le tue intuizioni ed esperienze.

Commenta

Cat-Title

Apr 4, 3 settimane ago

Project University!

Read   Comments are off
Apr 4, 3 settimane ago

L’essenza della panca

    DCSS PowerMechanics For Power Lifters parla, per oltre 750 pagine, della biomeccanica dei principali esercizi della palestra: il libro è a colori e ci sono almeno 2 disegni a pagina, oltre 2000 in tutto il libro, rispetto ai 20, 30 di …

Read   Comments are off
Mar 31, 3 settimane ago

Leg e ancora leg…

    DCSS PowerMechanics For Power Lifters parla, per oltre 750 pagine, della biomeccanica dei principali esercizi della palestra: il libro è a colori e ci sono almeno 2 disegni a pagina, oltre 2000 in tutto il libro, rispetto ai 20, 30 di …

Read   Comments are off