Dic 21, 6 anni ago

HELP!!!

clip_image002

Ragazzi, ho bisogno di aiuto! Il mio progetto di Motion Analisys è in stallo. Ci sono voluti mesi per capirlo, ma non è tutta colpa mia. Per comprendere le potenzialità di uno strumento è necessario utilizzarlo, ma qua per utilizzarlo è necessario scriversi tutti i programmi, da ZERO.

Non solo, ho dovuto imparare un nuovo linguaggio e a destreggiarmi con il .NET. Un po’ di Visual Basic, un po’ di C#. Il problema è che due infarinature si fanno veloci, per destreggiarsi ci vuole molto di più. Tanto per dire, che ne sapevo che i controlli non sono thread safe e che se sono richiamati da un thread esterno è necessario passare l’handler dell’evento ad un delegato che chiama l’indirizzo dell’handler effettivo…

Poi, appresi i rudimenti dei nuovi linguaggi, è stato necessario capire le potenzialità dei nuovi strumenti. E qui, alla fine, vengono fuori i problemi.

Kinect

È fantastico per la rilevazione delle forme dei movimenti, ma… non è preciso. E non cattura i movimenti quando si sta a sedere o stesi.

In altre parole, sarei capace di inventare un programma che capisce se uno fa lo squat o lo stacco, se anche lo fa “bene” oppure “male”, che conta le ripetizioni, ma non capace di dare misure affidabili. Sarebbe possibile cioè definire un pattern “giusto” e uno “sbagliato”, , con delle tolleranze, ovviamente, ma non misurare la velocità della schiena.

Del resto, tutto questo è ciò per cui è nato o non è nato il kinect, una macchinetta fantastica che fa il culo sicuramente a Wii e PS3

Wiimote

Il telecomando della Wii. Contiene 3 accelerometri e 3 giroscopi (quelli nuovi, altrimenti va comprato il MotionPlus), perciò in linea di principio sarebbe perfetto per misurare forze e velocità. In più è una vera sfida creare un sistema di filtraggio del tutto.

Peccato però che la risoluzione degli accelerometri, 10 bit sull’asse X, sia limitata a 8 dalla libreria disponibile per controllare il Wiimote. 256 valori per 6g di accelerazione, perché misura da -3g a +3g. Ma dato che le accelerazioni in gioco sono molto basse nel caso dei pesi, anche stimandole nell’ordine di 1g (il che sarebbe una accelerazione gigantesca), si hanno a disposizione 46 valori di accelerazione, troppo pochi per ottenere misure affidabili.

Play Move

Anche la PS3 ha ora una specie di Wiimote, ma la Sony non è stata generosa come la Microsoft: esiste una libreria che pilota l’attrezzo, ma è necessario avere non solo il “coso” ma anche tutta una PS3, rendendo di fatto inutile il suo utilizzo.

HELP!!!

Bene. Io ho delle idee che vorrei sviluppare. Ingegneri, fisici, appassionati, costruttori di quadcopter, di droni di robot, dove posso reperire a costi ragionevoli una unità composta da 3 accelerometri, 3 giroscopi sui 3 assi, un trasmettitore bluetooth con driver software di pilotaggio, una bella DLL che astrae il tutto?

Vi prego, aiutatemi

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Condividi "HELP!!!" via

Nessun commento presente.

Commenta

Cat-Title

Dic 11, 2 giorni ago

Frenare un curl

Read   Comments are off
Nov 27, 2 settimane ago

The Butterfly Effect

Read   Comments are off
Nov 26, 2 settimane ago

La tavoletta sotto i talloni nello squat

Read   Comments are off
Nov 14, 4 settimane ago

The elementary sticking point

Read   Comments are off
Ott 15, 2 mesi ago

Il controllo del cuore

Se ti è piaciuto questo articolo, lo stile del Meeting DCSS (doppio come puoi ben vedere) è lo stesso: 1° giornata, Biomeccanica dei 3 Big, 2° giornata, la Scienza dell’allenamento in palestra. Cliccando sul banner puoi accedere alla pagina del…

Read   Comments are off
Ott 12, 2 mesi ago

Crossfit e sushi

Se ti è piaciuto questo articolo, lo stile del Meeting DCSS (doppio come puoi ben vedere) è lo stesso: 1° giornata, Biomeccanica dei 3 Big, 2° giornata, la Scienza dell’allenamento in palestra. Cliccando sul banner puoi accedere alla pagina del…

Read   Comments are off