Lug 23, 6 anni ago

BANG, scarica questo!

clip_image002

Le prime reazioni al progetto sono positive, ho ricevuto alcuni contatti, ho il mio primo cliente. Ovviamente, questo sarà un prodotto di nicchia nella nicchia: persone fortemente motivate, diciamo un po’ fissate come me, che hanno un portatile con Windows 7 e un Kinect. Non sarà mai un software di massa, è chiaro.

Del resto, mai stato un campione nel fare i soldi… però io penso che nella vita si debba provare a fare quello che si desidera fare, e io desidero fare questo.

Ok, fine della morale mattutina.

Sto creando i vari tasselli per andare avanti, e questo è il momento di mettere in piedi 3 strumenti importanti:

1) Un esportatore dei dati. Inutile dire che se i dati rimangono ficcati dentro il programma senza poterli distribuire, difficilmente altri potranno farsi un’idea, criticare, apprezzare. E’ possibile esportare facilmente i dati in formato XML, pertanto questo tassello è andato liscio e pulito. Come nota per i fissati della programmazione, è incredibile come le richieste di velocità nei collegamenti derivino dal fatto che nessuno perde più tempo ad ottimizzare il quantitativo di informazioni che devono viaggiare sul Web. Il formato XML, mixato con l’Unicode, è quanto di peggio esista per fagocitare banda senza motivo.

2) Un analizzatore dei dati offline che sia semplice, l’oggetto di questo articolo.

3) Funzionalità di salvataggio evolute, che devo ancora implementare, spero la prossima settimana. Attualmente è possibile salvare solo una traccia, mentre è necessario poterne salvare (ed esportare i dati) di quante se ne vuole.

clip_image004

L’idea è questa: creare un tool con Excel che permetta di manipolare i dati. Il tool permette di aprire i dati XML e di analizzarli. Via via che nel programma verranno implementate funzionalità, queste si rifletteranno nel tool. Adesso è possibile visualizzare l’omino e ruotarlo, visualizzare le traiettorie e le velocità, come nel programma.

Excel è il miglior programma al mondo per l’analisi dei dati, checchè se ne dica: un grafico di Excel è copia-incollabile ovunque senza problemi.

clip_image006

È perciò facile creare disegni di questo tipo: il campo delle velocità durante il movimento del braccio. Potete scaricare da qui:

BANG Folder

l tool, per provarlo e farvi un’idea di come sia possibile creare “programmi” anche con Excel. Ovviamente, senza il BANG Software potete giocare solo con questo omino, con il software potete generare tutti gli omini del mondo.

Il piano prevede di implementare le nuove modalità di salvataggio la prossima settimana, di andare una settimana al mare e di passare la seconda settimana di ferie a sperimentare la qualità dei dati del Kinect: ad esempio, il rack dello squat rompe le palle? Il bilanciere viene tracciato facendo perdere di qualità ai dati? Inutile dire che tutto questo sia necessario. E, dal mio perverso punto di vista, divertente.

Al termine, passeremo alla versione 1.0.1.

Condividi "BANG, scarica questo!" via

Nessun commento presente.

Commenta

Cat-Title

Dic 11, 2 giorni ago

Frenare un curl

Read   Comments are off
Nov 27, 2 settimane ago

The Butterfly Effect

Read   Comments are off
Nov 26, 2 settimane ago

La tavoletta sotto i talloni nello squat

Read   Comments are off
Nov 14, 4 settimane ago

The elementary sticking point

Read   Comments are off
Ott 15, 2 mesi ago

Il controllo del cuore

Se ti è piaciuto questo articolo, lo stile del Meeting DCSS (doppio come puoi ben vedere) è lo stesso: 1° giornata, Biomeccanica dei 3 Big, 2° giornata, la Scienza dell’allenamento in palestra. Cliccando sul banner puoi accedere alla pagina del…

Read   Comments are off
Ott 12, 2 mesi ago

Crossfit e sushi

Se ti è piaciuto questo articolo, lo stile del Meeting DCSS (doppio come puoi ben vedere) è lo stesso: 1° giornata, Biomeccanica dei 3 Big, 2° giornata, la Scienza dell’allenamento in palestra. Cliccando sul banner puoi accedere alla pagina del…

Read   Comments are off